“Il grande dittatore”

Il 27 Gennaio è stato il 60° anniversario della Liberazione del campo di Auschwitz e ieri notte Rai Tre ha trasmesso uno dei più famosi e poetici film dedicati al tema del razzismo, "Il grande dittatore" di Charlie Chaplin. Tolto il fatto che l'hanno mandato in onda alle 2 di notte quando penso che questo capolavoro non solo dovrebbe essere … Continua a leggere

“La gatta sul tetto che scotta”: buon compleanno Paul!

Oggi è stato l'80esimo compleanno di Paul Newman, un attore che mi è sempre piaciuto, anche se ultimamente è irriconoscibile ma la vecchiaia capita a tutti prima o poi nella vita… Per l'occasione, Sky Cinema Classics ha mandato in onda una maratona dedicata al "divo dagli occhi di ghiaccio", e con mio grande piacere mi sono vista forse il film … Continua a leggere

“Una donna da marciapiede”

Oggi al telefono con un'amica, parlando come al solito di quanto poco offre Messina e di quanto ci stia stretta:– Sabry, noi due non siamo cosa di rimanere qua… Sai cosa dovremmo fare? Mollare tutto e andarcene a New York, che ne pensi?– Gioia, penso che sarebbe stupendo, ma ci sarebbe un piccolo problema: in che modo camperemmo?– Uffa, sempre … Continua a leggere

Stato d’animo

Per ora è un periodo decisamente NO: va tutto storto, e non importa se sia o no per colpa mia…Mi sento come un file che cerchi disperatamente di scaricare da un programma peer to peer, in coda per 500 persone prima di essere scaricato… Finirà mai questo momento?Mi domando come mai anche quando si è certi di conoscere una persona, … Continua a leggere

“Lady Day” e “Ray”, ovvero Billie Holiday e Ray Charles

La scorsa settimana in abbonamento a teatro avevo il nuovo musical di Massimo Romeo Piparo, regista che, oltre a essere della mia città (il che gli fa guadagnare di per sé punti) ho sempre apprezzato per i suoi adattamenti teatrali di musical di successo, e che ultimamente ho applaudito per il suo Jesus Christ Superstar, al termine del quale è … Continua a leggere

Sopravvissuta al Bronx

Ieri è stata una giornata di quelle che non si dimenticano facilmente, ve la racconto: io e una mia collega, Giovanna, avevamo deciso qualche tempo fa, prima delle vacanze, che un giorno di questi saremmo andate a vedere il presepe vivente di un paese in provincia di Messina, Castanea, anche perché lei non l'aveva mai visto e le avevo promesso … Continua a leggere